·Analisi macchinario rotante
Analisi macchinario rotante 2016-12-15T22:25:45+00:00

Analisi macchinario rotante

L’analisi del macchinario rotante consente di studiare il comportamento vibroacustico di organi rotanti e di valutare la loro influenza sulle strutture circostanti.

Le principali tecniche di misura si differenziano per la metodologia di acquisizione ed analisi.

Analisi sincrona

La frequenza di campionamento è funzione della velocità di rotazione, consente l’analisi nel dominio degli ordini, per ogni rotazione viene acquisito un numero fisso di campioni equidistanti tra loro nel dominio degli angoli.
Consente di definire sempre in maniera esatta il contributo alla frequenza di rotazione e ai suoi multipli interi.
Questa metodologia è molto utilizzata ogni volta che si è interessati a tutti quei fenomeni strettamente connessi
alla velocità di rotazione (analisi su motori a scoppio, su ingranaggi, bilanciamento).
L’analisi sincrona può anche essere ricavata in fase di processamento partendo da dati acquisiti in maniera asincrona (ricampionamento).

Analisi asincrona

La frequenza di campionamento fissa e indipendente dalla velocità di rotazione.
L’analisi è effettuata nel dominio delle frequenze, il numero di campioni per ciascun giro varia a seconda della velocità.