···Shaker standard
Shaker standard 2017-02-21T11:13:13+00:00

Shaker per prove di vibrazione

Gli shaker per prove di vibrazione TIRA si distinguono per la completezza della gamma che consente di trovare la giusta soluzione per qualsiasi necessità: da prove su schede elettroniche o componenti di piccole dimensioni a test su interi satelliti.

La capacità dei sistemi vibranti TIRA di riprodurre fedelmente qualsiasi tipo di sollecitazione li rende lo strumento ideale anche per quelle situazioni, tipiche dell’industria aerospaziale, in cui l’esatta corrispondenza tra la sollecitazione richiesta e quella realmente ottenuta è fondamentale.

A partire dalla taglia di 27 kN è disponibile l’opzione di corsa a 76.2 mmPP (3″).

Gli shaker a magneti permanenti con taglia da 9N a 400 N sono utilizzabili per riprodurre le vibrazioni ambientali sia in campo sia in laboratorio.

La loro tipica applicazione è quella di prove su piccoli sottosistemi.

Gli shaker con taglia da 1000 N a 2700 N sono supportati da una robusta struttura isolata tramite isolatori ad aria e sono dotati della funzione di centraggio automatico della bobina mobile con supporto elettronico del carico statico.

Nella versione LS garantiscono una corsa massima di 45 mmPP.

Gli shaker con taglia da 4000 N a 8000 N sono disponibili nelle versioni con flangia di fissaggio sull’armatura con diametro 180 mm o 340 mm.

Hanno tutti il sistema pneumatico di bilanciamento del carico statico e corsa di 50.8 mmPP.

È disponibile come opzione un kit per la riduzione del campo magnetico.

Gli shaker con taglia da 11000 N a 15000 N sono disponibili nelle versioni con flangia di fissaggio sull’armatura con diametro 230 mm o 340 mm.

Hanno tutti il sistema pneumatico di bilanciamento del carico statico e corsa di 50.8 mmPP.

È disponibile come opzione un kit per la riduzione del campo magnetico.

Gli shaker con taglia da 20000 N sono disponibili nelle versioni con flangia di fissaggio sull’armatura con diametro 340 mm, 440 mm e 640 mm.

Nella versione AIT (Air Isolated Trunnion) un sistema di molle ad aria garantisce l’isolamento anche a bassa frequenza del corpo dello shaker dalla struttura di supporto.

Gli shaker con taglia da 27000 N a 35000 N sono disponibili nelle versioni con flangia di fissaggio sull’armatura con diametro 340 mm, 440 mm e 640 mm.

L’opzione Dual Bearing consente di aumentare la rigidità trasversale e di ridurre l’attrito.

Lo spostamento massimo può essere portato a 76.2 mmPP (3″).

Gli shaker con taglia da 49500 N a 55000 N sono disponibili nelle versioni con flangia di fissaggio sull’armatura con diametro 340 mm, 440 mm e 640 mm.

L’opzione Dual Bearing consente di aumentare la rigidità trasversale e di ridurre l’attrito.

Lo spostamento massimo può essere portato a 76.2 mmPP (3″).

Gli shaker con taglia da 60000 N a 300000 N sono raffreddati ad acqua e sono tutti guidati da un cuscinetto idrostatico.

Lo spostamento massimo può essere portato a 76.2 mmPP (3″).